Io ho un sogno: rendere ogni giorno il più bello che ci sia

Di sogni nella mia vita ne ho avuti tanti, e ne ho già realizzati molti, anzi forse quelli che desideravo di più li ho già tra le mani. Spesso noi mamme corriamo avanti e indietro senza nemmeno avere tempo di pensare, ecco perché a volte serve fermarsi, respirare profondamente e fare il punto della propria vita. Anche solo per capire se si è nella giusta direzione.

Quello che mi spinge la sera a scrivere sul blog dopo che Edoardo e Tommaso sono andati a letto anche se la giornata è già stata lunga ed intensa sono le vostre risposte e i vostri messaggi dove ci ringraziate dei consigli, spunti e idee di viaggio.
Prima di aprire il blog, scrivevo un diario, per ogni viaggio, annotavo nomi e numeri di persone conosciute qua e là, posti da ricordare per forse tornarci prima o poi, a fianco del diario di viaggio c’era sempre anche un album di fotografie. E’ stato quasi naturale passare a scrivere sul blog, è il nostro diario di viaggio, raccontiamo quello che vediamo, quello che ci piace di più e che consiglieremmo al nostro più caro amico.

In viaggio conosciamo persone, rimaniamo in contatto, le risentiamo e a volte le rivediamo in altri viaggi, questo penso sia la parte che più amo di ogni nostra partenza. Sono cresciuta così. Abbiamo amici in Puglia, qualche d’uno in Toscana, altri in Liguria, a Roma e altri ancora in Texas, la lista è molto lunga e quello che desidero di più è che i miei figli abbiano una lista ancora più lunga di amici nel mondo.
Non ho grandi sogni, ma ogni giorno cerco di renderlo il più bello che ci sia!

Mamme Meri! 💛