On the road tra Germania, Olanda, Belgio, Francia – dove dormire con bambini

Eccoci qui con tutti i link delle case in cui abbiamo soggiornato nel nostro on the road di quest’anno. Posso dire che ognuna di esse ci ha fatto emozionare facendoci sentire come a casa e in tutte i proprietari hanno avuto un occhio di riguardo per i due piccoli ospiti. Cercheremo di farvi sognare con qualche foto di ognuna di esse.

Norimberga

Ecco il link all’appartamento in cui abbiamo soggiornato a Norimberga, si trova appena fuori la città in un tranquillo quartiere di periferia. Ne ho già parlato in un altro articolo (leggete qui per maggiori dettagli).

Berlino

Ecco il link alla casa che mi ha rubato il cuore (Villa in the green – quickly in the City): l’openspace di sala e cucina con vista giardino è uno dei nostri sogni di sempre. Gli spazi di questa casa sono davvero ampi. Le camere super spaziose e l’arredamento moderno. La casa si trova fuori dal centro di Berlino, più precisamente a Teltow, ma non è molto distante dalla stazione della metropolitana dalla quale potrete raggiungere tranquillamente il centro di Berlino e muovervi con i mezzi pubblici. Il quartiere in cui si trova è molto tranquillo e avete la possibilità di fare spesa nel centro commerciale poco distante.

Stroe (Paesi Bassi)

In questa tappa abbiamo optato per un bungalow, più precisamente per una Luxe Tiny House all’interno di un camping silenzioso, curato e con una bella area giochi. Abbiamo fatto tappa qui per poter visitare il Parco Riserva Naturale De Hoge, un posto incredibilmente bello.

Amsterdam

La città preferita del papi Alle, meta molto desiderata dalla mamma Meri. Abbiamo soggiornato nel quartiere di Ransdorp che si trova a circa 10 km dal centro di Amsterdam. La casa (Amsterdam Cardinal Guesthouse) è una depandance della casa della proprietaria, un vero gioiellino. Lo stile nordico non ha eguali nel saper sfruttare tutti gli spazi a disposizione: gli ambienti non sono grandi, ma non manca nulla. C’è un ampio giardino con qualche gioco e divanetto per poter stare all’esterno in relax. Il pezzo forte di questa casa è il quartiere in cui si trova, vi sentirete fuori dal mondo, davvero consigliatissimo (ci siamo informati per una casa in vendita, per farvi capire quanto ci ha rubato il cuore questo quartiere). La distanza dal centro di Amsterdam è significativa, durante la bella stagione vi consigliamo di noleggiare le biciclette chiedendo alla proprietaria il contatto di un negozio che ve le porterà direttamente davanti a casa e ve le tornerà a riprendere (della serie servizio completo). Kway nella zaino e via a pedalare, ad Amsterdam ci sono circa 400 km di piste ciclabili perfettamente collegati tra loro.

Bruges

Beautiful and luxurious farmhouse, il nome è la definizione esatta di quello che troverete. La casa è arredata in stile fiammingo, uno stile unico e affascinante dove il lato rustico è perfettamente combinato a quello chic. Farete colazione in compagnia dei pony della fattoria a fianco. Vi riposerete sotto grandi musi imbalsamati di cervi e cinghiali e vi addormenterete su letti molto comodi. La casa si trova vicina a Bruges e a 20 minuti dal mare (località De Haan).

Strasburgo

Ultima tappa del nostro on the road è stata Strasburgo. Abbiamo chiuso in bellezza dormendo in luxurious wooden cottage a Mittelbergheim. I proprietari vivono a fianco e il cottage si trova all’interno di un giardino incantevole con galline e una casina sugli alberi che fa da cornice. Per chi ama il legno e la sua vena romantica questo cottege vi ruberà il cuore. La casa si trova a 30 minuti da Strasburgo, a 30 minuti da Colmar e a circa un’ora dall’Europa Park al confine con la Germania.Buon viaggio amici di META!