Amsterdam con bambini: guida per visitare la città

Amsterdam è una capitale in cui è possibile organizzare una meravigliosa vacanza con i bambini: sono tante le idee e gli spazi realizzati per i più piccoli, dai musei alle attrazioni all’aperto per non parlare dei servizi offerti nei ristoranti e hotel.

Vi potrebbe interessare questo articolo sui nostri consigli per viaggiare con bambini

amsterdam con bambini canali
canali di Amsterdam

Amsterdam con bambini: guida alla città

Come muoversi ad Amsterdam con bambini

Atterrare a Schiphol è la scelta ideale per chi viaggia con bambini al seguito; in questo aeroporto troverete spazi perfetti per le attese come la Baby Car Lounge e della Kids Forest, spazi utilissimi per far trascorrere il tempo a bambini e ragazzi quando si è in attesa del proprio volo o mentre si aspetta di ritirare i bagagli.

Girare Amsterdam in bicicletta

La parola d’ordine per spostarsi ad Amsterdam è: bicicletta. Tutti vanno in bici, ci sono piste ciclabili ovunque e sarà facilissimo trovare un posto dove affittare una due ruote super-accessoriata. Noi vi consigliamo la compagnia AmsterBike, che offre anche la consegna della bici direttamente al vostro hotel o appartamento. Il modo più comodo per visitare la città in bicicletta con bambini è utilizzare i Bakfiets, accessori che si agganciano alla parte anteriore delle bici degli adulti e nei quali i bambini possono accomodarsi in tutta sicurezza.

amsterdam con bambini
Edo all’uscita da Nemo Museum

Amsterdam in battello con bambini

Un alto modo per visitare la città rendendo la visita ancora più emozionante e suggestiva è girare in battello. Qui potete trovare i tour in battello ad Amsterdam più belli da fare con i vostri bambini tra i canali che attraversano la città.

Cosa fare ad Amsterdam con bambini

Amsterdam è una città piena di parchi e spazi all’aperto che diventano l’occasione perfetta per trascorrere delle ore in compagnia dei vostri bambini. Noi vi consigliamo questi:

Vondelpark

Vondelpark si trova a pochi isolati da Leidseplein, è un parco di 45 ettari di verde. All’interno del parco troverete attrazioni perfette ai bambini di ogni età tra cui piscine, aree con sabbia, percorsi in legno e il KinderKook Kafé, un luogo in cui i bimbi possono cucinare e dilettarsi nella preparazione delle pietanze.

Artis Zoo

Nel quartiere Plantage a pochi passi dall’Hortus Botanicus potrete immergervi in questo giardino zoologico (forse il più bello che abbiamo visto fino ad ora, e vi posso assicurare che di zoo ne abbiamo visti in questi 5 anni). Qui i vostri bambini potranno conoscere da vicino circa 786 specie diverse di animali. All’interno di Artis Zoo si trova anche un Planetario, un museo Geologico e un Giardino Botanico.

amsterdam con bambini artis zoo
Edo e Tommi con un canguro all’interno di Artis Zoo

Amstelpark

Sfruttando il collegamento con il tram dal centro città, potrete arrivare fino ad Amstelpark, un enorme parco dedicato ai più piccoli con tante attrazioni, una fattoria con animali che vi permetterà di fare una passeggiata con i pony, un giardino di rose e la passeggiata del rododendro. All’interno del parco, nella punta più a sud, è conservato un mulino a vento del 1636. D’estate potrete attraversare il parco su un trenino in miniatura.

Musei per grandi e bambini in città

Ad Amsterdam sono molti i musei adatti ai piccoli di casa che coinvolgeranno voi adulti stimolando la creatività e la curiosità dei vostri bambini. Noi vi consigliamo questi:

Nemo Museum

Il vero nome di questo museo è New Metropolis, ma tutti lo conoscono come NEMO. E’ stato ricavato all’interno di una grande struttura realizzata da Renzo Piano. I bambini vengono coinvolti negli esperimenti con giochi e postazioni interattive e didattiche e apprendono i concetti base della scienza con estrema leggerezza. Qui la scienza diventa letteralmente un gioco da ragazzi.

amsterdam con bambini nemo museum
La scienza cattura l’attenzione di adulti e bambini al Nemo Museum

Museo di Van Gogh

Il Museo di Van Gogh è sicuramente uno dei luoghi da visitare se vi trovate ad Amsterdam. Non vi fermate davanti all’idea che possa diventare noioso o impegnativo con i vostri bambini, vi consigliamo di chiedere al banco informazioni la brochure per organizzare una caccia al tesoro tra le opere d’arte.

National Maritime MUSEUM

Vi ritroverete di fronte ad un galeone della Compagnia delle Indie Orientali a grandezza naturale, in cui sono presenti corde, ponti, timoni e cannoni. I vostri bambini diventeranno dei veri e propri marinai.

Museo Micropia

All’interno del Museo Micropia attraverso dei telescopi potrete osservare batteri e virus e ammirare mostre interattive insieme ai bambini. Si raggiunge con il tram numero 9 o 14 da Piazza Dam.

Cosa fare fuori Amsterdam

Se avete a disposizione una giornata in più e volete spingervi fuori la città vi consigliamo di visitare la piccola comunità di Zaanse Schans. Questo paesino si trova a Zaandam a circa 40 minuti da Amsterdam ed è costituita da 40 case costruite lungo la banchina del fiume Zaan. Qui potrete immergervi in un vero e proprio museo a cielo aperto. Ci sono artigiani che lavorano tutti i giorni nei loro laboratori o all’interno di mulini. Lungo le stradine potrete incontrare pecore, cigni e anatre e fermarvi in uno dei ristoranti o bar per mangiare una specialità locale.

Amsterdam con bambini zaandam
Zaanse Schans

Zaanse Schans è facilmente raggiungibile in bus, treno, auto e bicicletta dal centro di Amsterdam. Vi consigliamo di acquistare la carta Zaanse Schans Card che vi permetterà di apprezzare tutto ciò che trovate in questa cittadina d’altri tempi. Nella Card sono infatti compresi gli ingressi al Zaans Museum, al Wevershuis (casa del tessitore), al Kuiperij e al Museo Zaanse Tijd più sconti per souvenir e per i punti ristoro.

Dove mangiare con bambini ad Amsterdam

In città non avrete problemi a trovare ristoranti, fast food, mercati, caffetterie, posticini e chioschi ambulanti dove gustare street food locale e piatti multietnici. Per mangiare ad Amsterdam le alternative non mancano. Tenete però in considerazione che i ristoranti in città chiudono presto la sera secondo le abitudini italiane. L’orario di cena in olanda è tra le 18 e le 19.

Un’alternativa ai ristoranti comoda per quando si viaggia con i bambini è mangiare uno snack all’interno di un mercatino, vi consigliamo l’Albert Cuyp Market, nel quartiere De Pijp e il De Foodhallen nel quartiere di Amsterdam Oud–West. Questi sono due mercati estremamente popolari dove potrete associare un buon pranzo veloce all’esperienza di immergervi in un mercatino locale e vivere con semplicità ore da vero olandese.

amsterdam con bambini dove mangiare
Pic nic al parco

Prodotti tipici di Amsterdam

Le patatine fritte da passeggio sono lo street food che in assoluto non potete non provare se siete ad Amsterdam. Penso che sia anche la merenda meno sana più apprezzata dai piccoli di casa. Lungo le vie di Amsterdam troverete friggitorie che servono patatine fritte appena cotte in cartocci. Da provare assolutamente almeno una volta con la salsa frites.

Un altro cibo da segnarvi e non perdere durante la vostra visita ad Amsterdam è il tipico panino con l’aringa, il broodje haring. Mi raccomando ovviamente aringa cruda con cetriolini e cipolla. Con 3,5 € circa vi togliete lo sfizio e la curiosità di assaggiare questo piatto tipico.

Dove dormire con i bambini

quartiere fuori amsterdam dove dormire
quartiere di Ransdorp fuori Amsterdam

Amsterdam offre tanto in termini di hotel, appartamenti e sistemazioni particolari come dormire in una casa sull’acqua. Noi abbiamo alloggiato fuori Amsterdam ed ogni giorno raggiungevamo il centro città in bicicletta. Vi segnalo il quartiere di Ransdorp dove abbiamo alloggiato, caratteristico, silenzioso, immerso nel verde. Assolutamente da provare!

Ve ne abbiamo parlato in questo articolo.

Buona Amsterdam amici di META! Chiedete pure se avete dubbi o volete altri consigli!

E se volete seguire i nostri viaggi quotidiani seguiteci su Instagram @metaperquattro.